SOTTO LE CENTO MIGLIA DALL’ARRIVO

by / Commenti disabilitati su SOTTO LE CENTO MIGLIA DALL’ARRIVO / 242 View / 13 aprile 2017

Il tracking indica meno di 100 miglia all’arrivo a Genova e le barche si trovano nell’ultimo tratto di mare aperto, dopo aver passato Capo Corso. Le previsioni dicono vento da sud est.

Se dovessimo dare una definizione di questo GPI 6.50 2017 potremmo parlare di un’edizione ad alta pressione, anche troppa.

Dopo il passaggio a Giannutri la risalita è stata relativamente lenta con la ricerca di quei canali delle brezze che fanno ripartire e poi lasciano con la bocca asciutta dopo poco.

Le posizioni restano ancora stabili e Fornaro di Sideral ITA 931 continua a dominare la testa della flotta, seguito dal POGO 3 FRA 868 COSTRUCTION DU BELON di Aubrun-Ferellec.

A poche miglia abbiamo il gruppo con Eloa CRO 704 Kabalin-Suardi, ZERO & T ITA 556 Cuciuc-Pingelli e KOATI ITA 446 Renella-Solaroli, in compagnia di chi è riuscito, nelle ultime ore, ad entrare nel flusso di aria più stabile; Vi.Pe.R ITA 859 Lusso-Fissori, BLACK MAMBA FRA 529 Kick-Bazin, PENELOPE ITA 603 Grassi-Rossi e il proto PARIS-TEXAS ITA 5 Paliaga-Balzano.

Bloccati più a Sud in una zona d’ombra il resto della flotta.

 

I primi arrivi sono previsti nella notte di oggi.

Photo Credits Benedetta Pitscheider