Serie. La loggia P2 all’attacco

by / Commenti disabilitati su Serie. La loggia P2 all’attacco / 322 View / 8 aprile 2016

Spazio alle barche di Serie, di gran lunga la categoria più rappresentata con diciassette equipaggi iscritti, tra cui tre francesi, uno spagnolo e un croato. Italia, paese di prototipi Vintage e anche di Pogo 2, abbreviato P2, da cui la pessima buttata del titolo rubata ad Andrea Frasssinetti (declino ogni responsabilità…).

Oltre il Pogo 2 con 10 barche iscritte, è da notare la presenza di Mini prevalentemente mediterranei: i due Tip Top degli equipaggi francesi (progetto Manuard, che era costruito da Bepox vicino a Montpellier), le due generazioni Lombard tutte due costruite in Spagna presenti con Zero a scafo tondo e i due Argo a spigoli, unica eccezione il D2, progetto Lombard costruito in Bretagna. Robusto, semplice e senza veri punti deboli, il progetto Finot&Conq rimane un valore sicuro  e un ottimo rapporto qualità prezzo….

Tra i grandi abituati del GPI, giovani e meno giovani, quali sono i concorrenti da tenere d’occhio in questa edizione? Si parte da Alla Grande-Ambeco, ITA 539, il Pogo 2 di Ambrogio Beccaria, campione in carica e vincitore dell’Arci 650. Ambrogio corre questo GPI con Enrico Podestà.

12805858_10154059348307629_2053846879187753885_n

Lorenzihub, ITA 857, Argo. Lorenzi e Rossi.

Seconda regata con la nuova barca per questo equipaggio che si conosce bene e ha esperienze da regata in altre classi (Rossi ha frequentato per anni il circuito dei catamarani Class A).

Anche l’altro Argo, Vi.Pe.R di Davide Lusso ha dimostrato nella prima regata della stagione che poteva competere.

Penelope, ITA 603, P2. Grassi e Rossi.

12376643_1104807939583288_2978073594044383106_n

Cattiva la nuova decorazione di Penelope, il Pogo 2 di Emanuele Grassi

Protagonisti della scorsa Arci, Emanuele Grassi e Andrea Rossi hanno disputato molte regate insieme, si conoscono bene. Poi con la nuova decorazione di Penelope…

Fantomas GV, ESP 591, P2. Costa e Guernes.

Mini Transat 2011, GPI 2013 con Bruno Garcia, Barcelona World Race 2014: Didac Costa torna da noi questa volta con Martha Guernes. Dopodiché, 60 piedi (ex Kingfisher di Ellen MacArthur) a caccia del ”sueño loco de la Vendée Globe

Black Bull, ITA 622, P2 Serie Frassinetti e Riccobon. Probabilmente l’equipaggio più regolare delle ultime stagioni sempre nelle posizioni di testa…

 

12924437_10154059348617629_6953544197646875332_n

Luca Riccobon nel pozzetto di Black Bull

BEA ITA 633, P2, Moresino e Buompane

Ernesto Moresino, il fondatore della Classe Mini Italiana nel 1993, è tornato alle regate Mini l’anno scorso con il GPI (terzo con Ingo). Questa volta da armatore e di sicuro non è per rimanere a guardare…

Rinuncia invece per BPI, ITA 607, P2, Ravazzolo e Iacopini. Brutta sorpresa quando ha voluto rimettere la barca in acqua venerdì scorso: black out totale degli strumenti, non ha potuto rimettere tutto in ordine in tempo…

12805858_10154059348307629_2053846879187753885_n