Partita alle 12 la decima edizione

by / Commenti disabilitati su Partita alle 12 la decima edizione / 316 View / 9 aprile 2016

di: Redazione Classemini Italia

La decima edizione del Gran Prix d’Italia Mini 650, Trofeo Challenge “Coppa Alberti” organizzata da Yacht Club Italiano e Classemini Italia è partita oggi alle 12:00 in perfetto orario dalle acque antistanti Boccadasse sotto un cielo plumbeo, onda lunga e un libeccio teso di 12/15 nds.

Ventuno le imbarcazioni iscritte quest’anno di varie nazionalità. Oltre alla numerosa flotta italiana anche rappresentanti di Francia, Spagna e Croazia. Una prepotente presenza di Serie, ben 16, a fronte di una minoranza di Prototipi (barche più “tirate”, con soluzioni tecniche più esasperate) che in questa edizione risultano essere solamente cinque.

Partenza muscolosa quindi e via subito di bolina verso il primo Way Point posto all’isolotto di Gallinara, dove, mentre vi scriviamo (20:37 n.d.r.)  sta per transitare in testa il Proto ITA 756 Promostudi La Spezia che ha a bordo la coppia composta da Alberto Bona e Tommaso Stella, la quale ha gia’ un paio di miglia abbondanti di vantaggio rispetto ai diretti inseguitori Paris Texas (Proto), Poralu Marine (Serie) Artelia (Serie)  Koati (Serie) El Nono (Serie) e Alla Grande Ambeco (Serie).

La prossima, sarà una notte complessa con una Meteo complicata e tutta da interpretare… non ci sarà certo troppo da dormire sui venti mini rimasti in gara.
Da segnalare infatti il ritiro per motivi ancora sconosciuti di ITA 857 Lorenzi Hub (Lorenzi/Rossi) che da pochi minuti è rientrato a Genova alla sede dello YCI. Sapremo presto quindi quali sono state le cause della rinuncia.

Prossimo appuntamento domani mattina con Christophe Julliand a bordo di Grampus che ci aggiornera’ dalla Corsica sull’evoluzione della regata nel secondo giorno di gara.