Fuori dalle Bocche

by / Commenti disabilitati su Fuori dalle Bocche / 374 View / 12 aprile 2016

Dovrebbe finire questa notte, la quarta in questa edizione del GPI, la cavalcata solitaria del 756 Promostudi La Spezia. A bordo del prototipo, dopo aver staccato gli avversari nella discesa lungo la cosat occidentale della Corsica, Alberto Bona e Tommaso Stella hanno dato gas nella traversata tra le Bocche e Giannutri e hanno continuata la risalita verso Genova a buon ritmo. Speedy Albi e Tommy hanno saputo sfruttare il potenziale del prototipo, l’unico moderno della flotta è vero, ma hanno interpretato al meglio le condizioni meteo.

IMG_6937

Sisa 2 al passaggio di Les Moines ieri lunedì fine pomeriggio.

Dietro, continua la lotta in tre tra Sailover/Paris-Texas dei Sardi Paliaga e Marongiù, secondo prototipo e i due primi della classifica delle barche di Serie: Bea di Moresino e Buompane e Sisa 2 dei Croati Misiraca e Velikic. Un duello combattuto e indeciso che rischia di proseguire fino al traguardo.

Elima di Marco Nannini e Elena Manni, terzo prototipo, ha pagato carissimo la scelta del lato Sardo nel transito nelle Bocche, facendo addirittura uno slalom ”turistico” tra Spargi e Budelli.

IMG_6955

Janaina, terzo tra le barche di Serie nelle Bocche oggi martedì verso mezzogiorno

Janaina, lo Zero di Castelli e Masetti occupa sempre il terzo posto tra le barche di Serie, ma come temevamo nel post di ieri, si deve ora guardarsi dal ritorno dell’equipaggio Spagnolo di Artelia-Fantomas (Guemes e Costa).

E’ sotto un cielo bianco e con un vento da Est che gran parte del gruppo ha transitato nelle Bocche oggi. Secondo le previsioni, questo vento dovrebbe tenere questa notte e domani, orientandosi a Sud Est. Questo permetterebbe ai Mini di allargare l’andatura, tirare fuori le vele di prua e raggiungere Giannutri con un bel passo. E sarebbe più che meritato.